La nuova stagione degli eSport sta diventando sempre più bollente.

La nuova stagione degli eSport sta diventando sempre pi bollente.

27 settembre 2022

L’estate è ufficialmente finita, il mondo degli eSport si avvia verso gli eventi finale della stagione 2022, ma nonostante il meteo stia andando verso il freddo le notizie di settore sono sempre più bollenti. Vediamone qualcuna insieme.

Iniziamo facendo ancora una volta il punto della situazione nel mondo degli esport, prendendo come spunto l’ultima ricerca di mercato condotta da SafeBettingSites. Per coloro che ancora oggi, in Italia, pensano agli eSport come a un semplice appuntamento di appassionati di videogame, i numeri svelati da SafeBettingSites non lasciano dubbi: solo di sponsorship, gli eSport raggiungeranno il valore di un miliardo di dollari entro il 2025. Numeri spaventosi, che dimostrano come il mondo dei gamer professionisti è da anni un vero e proprio modello di business. In realtà che la crescita fosse stata così elevata lo si poteva capire confrontando i ricavi pubblicitari dell’esport fra 2019 (479,6 milioni di dollari) e 2022 (791,9 milioni di dollari): un aumento di oltre il 65%.

E se non si vuol guardare al denaro, diamo uno sguardo ai marchi: Coinbase, Red Bull e Mercedes Benz sono solo alcune delle multinazionali che da anni investono nel mondo degli eSport, e già nei prossimi mesi potrebbero aggiungersi altri colossi. E gli spettatori? Gli eSport, sempre secondo gli studi di SafeBettingSites, crescono di ben 50 milioni di persone all’anno, e potrebbero superare i 665 milioni di utenti già nel 2025!

In realtà, un esempio di colosso che investe fattivamente nel mondo degli eSport lo abbiamo già in Italia: la Red Bull, per l’appunto, torna nel nostro paese con la Red Bull Factions, lo speciale torneo di League of Legends che prenderà il via il prossimo 29 settembre. Quello della Red Bull Factions è un format unico, in cui i player potranno accedere solo ai personaggi appartenenti a 2 distinte fazioni del mondo di League of Legends. A questo torneo possono accedere sia team professionisti che amatoriali, seppur quest’ultimi debbano affrontare un percorso ben più tortuoso, seguendo lo schema della Coppa Italia di calcio, dove le big sono già qualificare di diritto dagli ottavi in avanti.

Sempre in tema di League of Legends, pochi giorni fa sono stati svelati i sorteggi per il Worlds 2022, il campionato mondiale del titolo. Fra i vari raggruppamenti, il cosiddetto “girone di ferro” è sicuramente il Gruppo A, dove ci sarà uno scontro fra titani tra Cloud9 e T1.

Notizie